Jugenddienst Bozen-Land

Jugenddienst Bozen-Land
Jugenddienst Bozen-Land
Jugenddienst Bozen-Land
Jugenddienst Bozen-Land
Jugenddienst Bozen-Land

Ogni bambino ha diritto ad uno sviluppo positivo – questo richiede relazione e sostegno. Percepiamo i bambini ed i giovani con i loro bisogni, offriamo opportunità di sviluppo e promuoviamo le loro attività fino all’indipendenza.  

Il Servizio Giovani di Bolzano „Jugenddienst Bozen-Land“ si occupa delle attività per bambini e giovani nei comuni membri. Soprattutto l’organizzazione di programmi estivi è una componente importante del nostro lavoro. Oltre a progetti scolastici pedagogici e grandi manifestazioni destinate ai giovani, abbiamo molti operatori giovanili in comuni diversi che si occupano del lavoro giovanile in loco.

Il Servizio Giovani di Bolzano Jugenddienst Bozen-Land è un accompagnatore attivo per i bambini e per il lavoro giovanile nei comuni di Sarentino, Renon, San Genesio, Nova Ponente, Nova Levante, Meltina, Cornedo all’Isarco, Verano, Tires, Castelrotto e Fiè allo Sciliar da più di 18 anni.
In stretta collaborazione con comuni, parrocchie e comunità comprensoriali l’attenzione viene puntata specialmente sull’esecuzione di diverse offerte per bambini e giovani nei comuni che ne fanno parte.
Il Servizio Giovani di Bolzano Jugenddienst Bozen-Land si è fatto un nome soprattutto per l’organizzazione dei programmi estivi, ma fa molto di più: progetti di pedagogia, di avventura e di prevenzione nelle scuole; accompagnamento, formazione dei bambini e supporto nel lavoro giovanile. L’organizzazione di progetti rilevanti per giovani fa parte della quotidianità. Il reparto del lavoro giovanile in loco riveste sempre più importanza: qui, i collaboratori dei diversi comuni creano una vasta offerta di attività e diventano un importante punto di riferimento per bambini e giovani.  

Il Servizio Giovani di Bolzano Jugenddienst Bozen-Land si compone da un comitato di volontari e da operatori giovanili a tempo pieno. L’obiettivo del team è di favorire e di supportare i bambini nonché il lavoro giovanile.  

Fatti & cifre

  • 14 dipendenti
  • 11 comuni membri
  • 20 parrocchie membri
  • 89 settimane estive pianificate con circa 2.000 registrazioni
  • Escursioni intercomunitarie con più di 100 giovani